webmaster

Ecodistretti


La Rete Cartesio ha condotto, nel 2009 e nel 2012, l'indagine ECODISTRETTI, coordinata da Ambiente Italia. Si tratta di una rassegna dei distretti produttivi italiani che presentano buone pratiche ambientali, politiche o progetti di eco-innovazione.
Nel 2009 l'indagine ha riguardato 54 distretti, rappresentativi di 14 Regioni e 18 comparti di produzione. Nel 2012 la Rete Cartesio ha aggiornato l'indagine ECODISTRETTI estendendola a 100 distretti, diventando quindi, per la prima volta, una rassegna completa delle politiche ambientali di quasi tutti i sistemi produttivi locali nazionali. I distretti analizzati nel 2012 si trovano in 16 regioni, con la presenza di circa 120.000 imprese.
Per gli ambiti produttivi è stata redatta, in entrambe le edizioni, una classifica sulla base dei seguenti indicatori:

  • infrastrutture e servizi
  • tecnologie ambientali
  • certificazioni ambientali
  • marchi ecologici di prodotto
  • controlli ambientali
  • progetti di eco-innovazione

Le finalità dell'indagine:

  • verificare l'applicazione di un approccio di cluster nelle politiche di sostenibilit√† dei distretti produttivi italiani
  • analizzare come i cluster hanno investito in eco-innovazione e diffondere le buone pratiche ambientali realizzate dai macro settori produttivi italiani
  • comprendere come le politiche regionali hanno indirizzato i cluster d'impresa italiani verso soluzioni eco-innovative
  • diffondere le strategie europee sulla produzione e consumo sostenibili, sull'uso efficiente delle risorse e sul piano di azione per l'eco-innovazione

Nella sezione puoi trovare i rapporti ecodistretti 2009 e 2012.